L’acquisizione di Estero S.A. è una buona notizia per i coltivatori sudamericani

DLF ha acquisito una quota maggioritaria di Estero S.A., un’azienda di sementi uruguaiana con forti legami nel settore della ricerca. Quest’azienda, che ha la sua sede principale a Montevideo, opera su larga scala in tutta l’Argentina, il Brasile, il Paraguay e l’Uruguay. Estero è specializzata nella produzione, nello sviluppo e nel marketing di sementi da foraggio, mais ibrido, sorgo, girasole, soia, cereali invernali e prati.

10-05-2016


L’acquisizione di Estero rappresenta una mossa strategica per migliorare i nostri servizi nel settore dell’allevamento caseario e di manzo del continente. L’accordo ci offre il 60% delle azioni di Estero. Il restante 40% rimane nelle mani dei fondatori e direttori dell’azienda, Carlos Rocha e Jorge Gari. L’azienda sarà ora nota con il nome di DLF Estero.

“Questo investimento, che è il primo nel suo genere in Sud America, rappresenta il perno nelle nostre ambizioni strategiche per il Sud America”, ha dichiarato il CEO Truels Damsgaard.

“Conosciamo Estero da oltre dieci anni come un’azienda di sementi ben gestita e altamente rispettata. Il nostro investimento in Estero ci assicura una piattaforma da cui possiamo sviluppare le nostre attività relative alle sementi in Uruguay e in tutto il Sud America. Estero offre un’opportunità eccellente per sfruttare ancora meglio i nostri continui investimenti nella ricerca e nella selezione delle piante. Le nostre varietà sviluppate dalle nostre attività di ricerca globale si sono adattate bene e offrono prestazioni valide in molte parti del Sud America”.

“L’acquisizione di Estero e l’integrazione delle nostre correnti attività all’ingrosso basate in Argentina in DLF Estero ci aiuta a sbloccare un potenziale considerevole in relazione agli allevatori caseari e di manzo, anche per quanto riguarda gli utenti di manti erbosi professionali in Sud America”.

Cliccate qui per saperne di più sulle nostre ambizioni in Sud America. (In English)